Librino, il degrado dell' ex scuola Brancati: rifiuti abbandonati e vandalismo

E' un luogo "sicuro" soltanto per gli incivili che scaricano di tutto: vecchi pneumatici, materiale edile, elettrodomestici e automobili in disuso,ma anche pericolose lastre di eternit

Abbandonata, vandalizzata e trasformata in una pericolosa discarica a cielo aperto: si presenta così l'ex scuola Vitaliano Brancati a Librino. L'edificio mai riassegnato è diventato infatti uno spazio nel quale gli incivili possono liberamente scaricare ogni genere di rifiuto, dai vecchi pneumatici, a materiale edile e persino pericolose lastre di eternit. Non sono rari poi gli incendi che sprigionano nell'aria una vera e propria nube tossica.

A denunciare ancora questa difficile situazione è il consigliere della sesta circoscrizione Angelo Scuderi che ci dice: " Abbiamo chiesto come municipalità diverse volte di chiudere il passaggio che consente di entrare nella ex scuola con dei new jersey in cemento, ma fino ad oggi non sono stati installati. Sono state fatte tantissime bonifiche, lo spazio è stato ripulito diverse volte, ma non basta perché la situazione ritorna ad essere la stessa. Ci sono pure automobili abbandonate alle quale poi viene dato fuoco. E' davvero un pericolo per la salute dei cittadini di Librino".

brancati 2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

" La soluzione -ribadisce Scuderi - è chiudere l'accesso, anche perché si tratta di una strada senza sbocco, quindi sbarrare l'ingresso significa non consentire ai vandali di accedere. L'edificio scolastico ormai non esiste più, è stato totalmente devastato e riempito di spazzatura.  Ci tengo a sottolineare - conclude il consigliere della sesta municipalità- che qualsiasi struttura comunale venga abbandonata, non importa in quale quartiere o zona della città subisce questi assurdi atti di vandalismo. Per questo ritengo sia necessario riassegnare immediatamente questi spazi, ad associazioni, gruppi sportivi, parrocchie, per evitare che cadano in questo assurdo stato di abbandono".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento