Fabrizio Corona potrà usare nuovamente i social network

Finora Corona, l'ex agente fotografico di origini catanesi, poteva uscire di casa soltanto per il tempo necessario a recarsi presso la struttura in cui segue la disintossicazione

Buone notizie per Fabrizio Corona. L'ex agente fotografico, di origini catanesi, che sta scontando in affidamento terapeutico una condanna a dieci anni, potrà tornare a lavorare e anche a usare i social network. Lo ha stabilito Simone Luerti, giudice del Tribunale di Sorveglianza di Milano, eliminando alcune delle restrizioni a cui Corona è sottoposto dal mese di febbraio, quando lo stesso Tribunale gli ha concesso la libertà con affidamento a una comunità di recupero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Finora Corona poteva uscire di casa soltanto per il tempo necessario a recarsi presso la struttura in cui segue la disintossicazione. Non solo, ma aveva anche il divieto assoluto di utilizzare i social network. Al punto che la pubbilcazione di un video su Instagram, all'inizio di marzo, stava per costargli la perdita dell'affidamento in prova e il ritorno in carcere. Poi il giudice lo ha "perdonato". D'ora in avanti l'ex agente potrà svolgere la popria attività lavorativa e, siccome l'elemento "pubblicitario e mediatico è una componente essenziale" (scrive il giudice), potrà anche utilizzare i social network e rilasciare interviste. Unica condizione, quella di non parlare direttamente della sua terapia in corso. Corona potrà anche, di conseguenza, restare più a lungo fuori dalla sua abitazione: dalle 7 alle 23.30, quindi anche tutto il giorno, e non solo a Milano ma in tutta la Lombardia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento