rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca

Ita Airwais sperimenta il "face boarding" all'aeroporto di Catania

Si potranno superare con facilità e velocemente i controlli di sicurezza e le procedure al gate, senza dover esibire i documenti o la carta d'imbarco in nessun altro momento

Ita Airways in collaborazione con Sac Spa, società di gestione dell'Aeroporto di Catania, ha avviato la fase di sperimentazione del Face Boarding presso l'aeroporto di Catania. Dal prossimo luglio, tutti i passeggeri del volo Ita Airways Catania - Milano, dopo aver effettuato il check-in sul web o in aeroporto, potranno recarsi presso la "land side" dell'area partenze per utilizzare l'innovativa macchina per il riconoscimento facciale "Reco Welcome-Kiosk", che servirà per associare il proprio volto al documento d'identità elettronico e alla carta d'imbarco. In questo modo si potranno superare con facilità e velocemente i controlli di sicurezza e le procedure al gate, senza dover esibire i documenti o la carta d'imbarco in nessun altro momento.

Il "face oarding", attraverso tecnologie avanzate, prevede l'integrazione di tecniche di computer vision e video analysis, allo scopo di implementare scenari di verifica e identificazione biometrica, basate su "face recognition", in grado di analizzare in tempo reale i volti dei viaggiatori che attraversano i vari check-point di sicurezza sino ad arrivare al gate d'imbarco dell'aeroporto di Catania senza cioè esibire documento d'identità o carta d'imbarco, facilitando e velocizzando di molto le fasi di imbarco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ita Airwais sperimenta il "face boarding" all'aeroporto di Catania

CataniaToday è in caricamento