Su Facebook, la pagina: "Speriamo nell'Etna per farvi sparire"

Dopo la tragedia di Messina su facebook è nata una pagina contro i meridionali, si chiama: "Dopo l'alluvione speriamo nell'Etna per farvi sparire"

Triste ma vero, su facebook è nata una pagina contro i meridionali e, in particolare, catanesi. Si chiama “Dopo l'alluvione speriamo nell' Etna per farvi sparire”.

E’ un vero e proprio manifesto di violenza contro i siciliani. Tra i post più crudeli: “Credo che siate una popolazione che debba scomparire, Sant’Agata si è resa conto della vostra inutile esistenza”, “Buone notizie le vittime sono 20, speriamo bene e incrociamo le dita” e ancora “buone notizie dal fronte un' altra frana a Barcellona Pozzo di Gotto, peccato un bambino è scampato alla morte , che culo che avete”, “Oh, per fortuna sono polentona e mi guardo lo spettacolo alla tv”.

Impossibile commentare l’ignoranza del suo autore, soprattutto se si pensa che in questo momento a Messina delle famiglie stanno piangendo la scomparsa dei loro cari, tra i quali ricordiamo un bambino di 10 anni.

Per fortuna, la popolazione virtuale di facebook, si sta ribellando e sono già nate delle pagine e dei gruppi di protesta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Navigando sul social network più popolare e libero del momento, abbiamo trovato anche un’altra pagina che iincita all’odio per Catania e Palermo, si chiama “Santa Agata e Rosalia, fateci la grazia: eliminate la Sicilia e i siciliani” e ci sono ben 738 fan.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scattano le prime multe da 400 euro per mancanza di mascherina

  • Falsi invalidi, il sistema architettato da 6 medici: 21 indagati

  • Coronavirus, anche oggi nessun decesso: a Catania zero nuovi contagi

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Pensioni d’invalidità con la compiacenza di medici dell’Asp: sei misure cautelari

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento