"Fai un passo indietro per andare avanti' per riflettere", la campagna della polizia ferroviaria

Diffondere tra i giovani la cultura della sicurezza e del rispetto delle regole in ambito ferroviario ricorrendo ai principi di legalita' e correttezza di cui e' animato lo sport ed in particolare il rugby

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

Diffondere tra i giovani la cultura della sicurezza e del rispetto delle regole in ambito ferroviario ricorrendo ai principi di legalita' e correttezza di cui e' animato lo sport ed in particolare il rugby. E' l'obiettivo della campagna "Fai un passo indietro per andare avanti" ideata dalla Polizia Ferroviaria, dall'Agenzia nazionale sicurezza ferroviaria e dalla Federazione Italiana Rugby che debuttera' domani con una festa di piazza ad Aci Castello e dopodomani con una analoga iniziativa a Misterbianco, entrambi in provincia di Catania. L'appuntamento di Aci Castello e' per le 9 in Piazza Castello. A Misterbianco la manifestazione e' in programma alle 8 nello Stadio comunale. Alle due tappe di apertura parteciperanno circa 900 studenti con accompagnatori provenienti da varie scuole della Sicilia-Sardegna e Calabria.

"Nel rugby, come nella vita quotidiana - sottolinea una nota - fare un passo indietro aiuta a riflettere sulle scelte della vita, cosi' come fare un passo indietro rispetto alla zona delimitata dalla linea gialla prospiciente al binario aiuta a salvare la vita". Per l'occasione sara' allestito un piccolo villaggio che comprendera' gonfiabili a tema rugby per far giocare bambini e ragazzi ed un palco con maxischermo per la proiezione di spot sulla sicurezza e l'incidentalita' ferroviaria allo scopo di pubblicizzare il messaggio della legalita'. Saranno presenti alla manifestazione, oltre alle delegazioni sportive, personaggi del mondo dello sport, personalita' politiche, funzionari della Polizia di Stato e dell'Agenzia nazionale sicurezza ferroviaria.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento