menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si fingeva poliziotto dei Falchi e rubava denaro a liceali, arrestato

Si avvicinava agli studenti, prevalentemente prima dell'inizio delle lezioni, spacciandosi per un poliziotto dei Falchi e, dopo avere simulato un controllo dei documenti chiedendo anche la consegna del portafogli, si impossessava del denaro

Un giovane di 21 anni è stato arrestato a Catania da agenti della squadra mobile perchè ritenuto l'autore di una ventina di rapine ai danni di studenti di liceo. Si spacciava per poliziotto e derubava i ragazzi.

Si avvicinava agli studenti, prevalentemente prima dell'inizio delle lezioni, spacciandosi per un poliziotto dei Falchi e, dopo avere simulato un controllo dei documenti chiedendo anche la consegna del portafogli, si impossessava del denaro o comunque ne pretendeva la consegna, minacciando ritorsioni nel caso in cui non gli fossero stati dati i soldi.

Uno studente che aveva una carta bancomat era stato accompagnato ad un vicino sportello bancario nel tentativo di prelevare denaro. Non si esclude che l'arrestato possa essersi reso responsabile di altre rapine, non denunciate, ai danni di giovani studenti.

Gli agenti hanno eseguito nei suoi confronti un ordinanza cautelare in carcere messa dal gip. L'arrestato deve rispondere di rapina, estorsione e sostituzione di persona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento