Cronaca

Musumeci chiede un piano per ripartire "snellendo" la burocrazia

Il governatore chiede un piano regionale per la ricostruzione economica e sociale e per l'efficientamento burocratico

"Varare con urgenza un piano regionale per la ricostruzione economica e sociale dell'isola e per l'efficientamento burocratico. E' questo l'obiettivo del mio governo per accompagnare la 'Fase 2' in Sicilia, a sostegno delle imprese, dei settori produttivi e dei lavoratori, ma anche per accelerare la spesa pubblica destinata agli investimenti e alle infrastrutture". Lo ha dichiarato il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci. "Deve essere un piano frutto di concertazione, asciutto, essenziale, attuabile in tempi celeri. Per questo, dopo l'approvazione, ieri all'Ars, della legge di stabilità, che contiene provvedimenti emergenziali - aggiunge - il governo regionale vorrà confrontarsi con le organizzazioni di categoria e sindacali che incontreremo, in video collegamento, nel pomeriggio di martedì 5 maggio da Palazzo Orleans. La Sicilia produttiva deve ripartire, nel rispetto delle norme di sicurezza, più determinata che mai".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musumeci chiede un piano per ripartire "snellendo" la burocrazia

CataniaToday è in caricamento