rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Fatture false, sequestrati beni per 3 milioni di euro a società di trasporti

Due ordinanze di sequestro preventivo di beni per più di tre milioni di euro, nei confronti di due imprenditori titolari di società di trasporti operanti nel capoluogo etneo: la Sud Trasporti Srl e la Europa Trans Srl della famiglia Ercolano

La Guardia di Finanza di Catania ha eseguito due ordinanze di sequestro preventivo di beni per più di tre milioni di euro, nei confronti di due imprenditori titolari di società di trasporti operanti nel capoluogo etneo. 

Si tratta di Angelo Ercolano, 37 anni, Presidente del Consiglio d'amministrazione e Maria Ercolano, 49 anni, amministratore delegato della'azienda.

VIDEO

Nella prima inchiesta è risultata coinvolta la Sud Trasporti Srl: l'azienda è stata oggetto di una verifica fiscale durante la quale i finanziari hanno rintracciato un sistema di fatture false per oltre cinque milioni di euro, emesse da una società "cartiera" di Palermo, la Trasporti e Spedizioni.

INTERVIENE LA CNA FITA
 
La seconda indagine ha riguardato la Europa Trans Srl, che nel 2009 e nel 2010 aveva omesso il versamento di Imposte e contributi previdenziali ed assistenziali.

Gli accertamenti, eseguiti dai militari della Guardia di Finanza, hanno consentito di individuare l'amministratore "occulto" della società controllata,R.R. il quale si serviva di un cittadino extracomunitario nullatenente di nazionalità cubana per intestare formalmente la gestione.

L'attività investigativa svolta dai militari ha permesso di segnalare all'Autorità Giudiziaria di Catania l'esistenza di diversi conti correnti e depositi bancari riconducibili ai soggetti indagati, nonché diversi beni mobili/immobili e partecipazioni societarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fatture false, sequestrati beni per 3 milioni di euro a società di trasporti

CataniaToday è in caricamento