"Noi ti sgozzeremo", minacce al segretario regionale del Pd Raciti

"Noi ti sgozzeremo". Questa una delle frasi di minaccia contenute in una lettera recapitata al segretario regionale del Pd siciliano, Fausto Raciti. Nella missiva, battuta a macchina, si legge anche: "Sappiamo i tuoi movimenti. Dovrai guardarti attorno. Ti ammazzeremo"

foto Gds

"Noi ti sgozzeremo". Questa una delle frasi di minaccia contenute in una lettera recapitata al segretario regionale del Pd siciliano, Fausto Raciti, nella sede dei democratici di via Bentivegna. Nella missiva, battuta a macchina, si legge anche: "Sappiamo i tuoi movimenti. Dovrai guardarti attorno. Ti ammazzeremo".

Il segretario regionale del Pd, che ha denunciato il fatto alla polizia, è stato successivamente ascoltato dalla Digos. Nonostante l’accaduto, però, si è detto sereno e di non temere nulla. Solidarietà da tutta la segreteria regionale del Partito Democratico e dal presidente del gruppo Pd all’Ars Alice Anselmo che ha dichiarato di "sostenere l’impegno che Raciti sta portando avanti con convinzione e competenza".

“Voglio esprimere la mia solidarietà all'amico e collega Fausto Raciti per le pesanti minacce che ha ricevuto. Sono sicuro che gli inquirenti faranno luce su questo inquietante episodio, come sono certo che le intimidazioni non avranno alcun effetto sull'impegno di Fausto, in Parlamento e in Sicilia”. Lo afferma il deputato nazionale del Partito Democratico Giuseppe Berretta.

"Minacce ed intimidazioni non fermeranno Fausto Raciti né il difficile lavoro che come segretario regionale del Pd lui sta portando avanti. Sono certa che gli inquirenti individueranno al più presto l'autore di un gesto tanto vile quanto preoccupante. A Fausto esprimo vicinanza e solidarietà". Lo dichiara Michela Giuffrida, eurodeputato del Pd.

“Forza Italia esprime solidarietà al segretario del Partito democratico siciliano, Fausto Raciti, destinatario di una folle lettera anonima di minaccia, nell’auspicio che la magistratura faccia presto luce su questo deprecabile gesto. Il confronto politico ci sta tutto, anche quando è aspro, la violenza va invece sempre condannata con decisione”, lo dichiarano l’onorevole Gianfranco Miccichè, commissario di Forza Italia in Sicilia e l’onorevole Marco Falcone, capogruppo azzurro all’ARS

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento