Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Trecastagni

Femminicidio Vanessa Zappalà, a Trecastagni proclamato lutto cittadino

Il paese etneo si ferma in segno di cordoglio per la tragica morte della 26enne, uccisa a colpi di pistola dall'ex fidanzato 38 Tony Sciuto, trovato impiccato nel pomeriggio di ieri in un casolare di campagna

Trecastagni si ferma. In segno di cordoglio per l'omicidio di Vanessa Zappalà, la ragazza di 26 anni uccisa a colpi di pistola nella notte ad Aci Trezza dall'ex fidanzato, Antonino Sciuto, 38 anni, trovato impiccato in un casolare di campagna di proprietà della famiglia, il sindaco Giuseppe Messina ha proclamato il lutto cittadino. "Il sindaco, gli assessori e il consulente allo spettacolo di concerto con il presidente del Consiglio e i consiglieri comunali comunicano la sospensione delle manifestazioni programmate in questa settimana. Verrà proclamato lutto cittadino", scrive lo stesso primo cittadino.

Una ragazza "solare, allegra e benvoluta, conosciuta da tutti anche grazie al suo lavoro". Così Giuseppe Messina, sindaco di Trecastagni, nel Catanese, ricorda Vanessa Zappalà, la 26enne uccisa nella notte mentre insieme ad alcuni amici si trovava ad Aci Trezza, borgo marinaro di Aci Castello. A spararle l'ex fidanzato, Antonino Sciuto, ritrovato nel pomeriggio impiccato in un casolare di campagna della famiglia. Vanessa, che in passato aveva denunciato quell'uomo più grande di lei con cui aveva avuto una relazione sentimentale, lavorava in un panificio. "La notizia ha scosso e sconvolto l'intera comunità trecastagnese che, al risveglio, incredula ha saputo dell'accaduto", dice adesso il primo cittadino. "Ancora una volta un amore malato che non si rassegna e non accetta un no - aggiunge il primo cittadino -. Un altro femminicidio in qualche modo annunciato considerato che Vanessa aveva denunciato l'ex per stalking". Per il sindaco servono "misure più incisive e immediate a tutela delle vittime", ma, soprattutto è necessaria "una rivoluzione culturale, che educhi al rispetto vero e concreto della donna. Rivoluzione che deve partire dalle famiglie in primis e proseguire nella scuola". Il sindaco proclamerà il lutto cittadino "come segno di rispetto verso questa giovane donna i cui sogni, il futuro e le speranze si sono bruscamente fermati in una calda notte d'agosto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Femminicidio Vanessa Zappalà, a Trecastagni proclamato lutto cittadino

CataniaToday è in caricamento