Ferie alla motorizzazione, Confarca: "Saltano 1000 esami per la patente"

Le date d'esame sono state rinviate a gennaio,mentre quelle del 27, 28 e 29 dicembre sono state cancellate per mancanza di personale

Parte degli esaminatori della Motorizzazione civile in ferie durante il periodo natalizio e nel mese di dicembre a Catania saltano più di mille prove d'esame per la patente di guida. Lo afferma, in una nota, la sezione provinciale catanese della Confarca, la confederazione nazionale che rappresenta le autoscuole e gli studi di consulenza.

Secondo Confarca, delle duemila sedute di esame che mediamente vengono eseguite mensilmente, a dicembre saranno soltanto un migliaio. Le date d'esame sono state rinviate al mese di gennaio, mentre quelle del 27, 28 e 29 dicembre sono state cancellate a causa della mancanza di personale. "Tra Catania e provincia sono circa 140 le autoscuole che dovranno fare fronte a queste difficolta e che rischieranno di cominciare l'anno nuovo con enormi problemi di gestione dei conti", segnala la responsabile provinciale della sezione autoscuole della Confarca, Grazia Guagliardi. Il presidente nazionale della Confarca, Paolo Colangelo, chiede "un incontro urgente con il dirigente della locale Motorizzazione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Facciamo squadra - aggiunge - per risolvere questa problematica ed assicurare un numero che si avvicini quanto più possibile alle 500 sedute d'esame settimanali che vengono garantite generalmente alle autoscuole catanesi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento