Ferragosto, aperti musei civici e delle Ciminere

“Non possiamo che ringraziare il personale comunale e della Città Metropolitana –hanno detto il sindaco Pogliese e l’assessore Mirabella- che dimostra attaccamento al lavoro anche nella giornata di Ferragosto

Su indicazione del sindaco Salvo Pogliese e dell’assessore alla Cultura Barbara Mirabella per la giornata di Ferragosto i musei comunali rimarranno aperti secondo i normali orari delle giornate festive. Per rilanciare e uniformare l’offerta museale cittadina, nella sua qualità di sindaco Metropolitano Pogliese ha disposto che siano aperti anche il museo dello Sbarco e il museo del Cinema nel centro fieristico Le Ciminiere.

“Non possiamo che ringraziare il personale comunale e della Città Metropolitana –hanno detto il sindaco Pogliese e l’assessore Mirabella- che dimostra attaccamento al lavoro anche nella giornata di Ferragosto”.

Museo Civico Castello Ursino ingresso a pagamento ore 9 ,00/19,00 (la biglietteria chiude 1 ora prima)

Palazzo della Cultura, ingresso a pagamento ore 10,00/20,00 (la biglietteria chiude un’ora prima ore 19.00) Museo Emilio Greco, ingresso a pagamento ore 9 ,00/13,00

Museo Civico Belliniano Casa natale Vincenzo Bellini – Museo Belliniano ingresso a pagamento ore 9 ,00/13,00

Museo del Cinema Le Ciminiere Ingresso a pagamento (dalle ore 10,00 alle 18,00 ultimo ingresso alle ore 17,00)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Museo Storico dello Sbarco in Sicilia – 1943 (stesso orario ma con ultimo ingresso alle ore 16,00).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento