Ferrarotto, chiedeva tangenti ai pazienti: condannato medico

Il cardiochirurgo Mauro Abbate è stato posto agli arresti domiciliari per scontare la pena definitiva di 6 anni e 8 mesi di reclusione che gli era stata comminata nel 2009

Il cardiochirurgo Mauro Abbate, uno dei pionieri di trapianti di cuore in Italia, è stato posto agli arresti domiciliari dalla Procura generale di Catania per scontare la condanna, definitiva, di 6 anni e 8 mesi di reclusione, per concussione, che gli era stata comminata 4 anni fa.

Secondo l'accusa, avrebbe chiesto tangenti a pazienti del reparto di cardiochirurgia dell'ospedale Ferrorotto, di cui era direttore, per garantire la sua presenza in sala operatoria.

La sentenza era stata emessa, il 10 febbraio del 2009, dalla seconda Corte d'appello di Catania che aveva riformato parzialmente quella di primo grado, pronunciata col rito abbreviato dal Gup Alba Sammartino il 25 maggio del 2006.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I giudici hanno derubricato due ipotesi di corruzione in istigazione a delinquere. Le indagini sull'inchiesta, avviata dopo le denunce di alcuni familiari di ricoverati in ospedale, sono state svolte dalla guardia di finanza di Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cancro al colon-retto, nuova tecnologia per la diagnosi precoce

  • Sidra, il 3 agosto sospesa erogazione idrica: ecco la zona di Catania interessata

  • Aeroporto, hostess con febbre: attivata la procedura di biocontenimento

  • Coronavirus, in Sicilia 39 nuovi casi: a Catania sono 6 in più

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 31 luglio 2020

  • Coronavirus, in Sicilia 7 nuovi contagi: 6 sono nel catanese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento