Alla festa patronale di Aci Sant'Antonio le luminarie più grandi della Sicilia

Tutte le luminarie verranno accese seguendo il ritmo delle note musicali la sera del 18 agosto, nel corso di due spettacoli

Un grande spettacolo attende quest’anno tutti coloro che parteciperanno ai festeggiamenti patronali di Sant’Antonio Abate nei giorni 18, 19, 20 e 21 agosto: le luci dei cerei si fonderanno con quelle delle luminarie realizzate da una delle più prestigiose ditte pugliesi, la “Nuova Elettro – Luminarie” di Fabrizio Angelo da San Donaci (Br) e, in rappresentanza della Sicilia, dalla ditta “La Lucerna” di Giuseppe Ferrara e figli da Gravina di Catania.

“Un impianto colossale – dicono gli organizzatori - che consta di un grande prospetto con torrette e spalliera, installato in Piazza Maggiore, di quattro gallerie con relativi prospetti, una per ogni via principale, e di due eccezionali tunnel, posti in piazza Maggiore e nei Quattro Canti. “Oltre un milione di lampade, sia ad incandescenza che a led”, rende noto Fabrizio, per delle strutture che, incastonate tra le cupole ed i campanili barocchi del centro storico, creano una location di straordinaria bellezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non meno entusiasta la ditta siciliana: “Cinquecentomila tra lampade a bulbi e microluci a led, il più grande impianto da noi realizzato insieme a quello di Gravina di Catania nel 2012, che fu il primo in Sicilia ad accendere con ritmo di musica”, dichiara Antonio Ferrara. Tutte le luminarie verranno accese seguendo il ritmo delle note musicali la sera del 18 agosto, nel corso di due spettacoli: il primo, della ditta “La Lucerna”, presso i Quattro Canti alle 21.00 ed alle 00.30; il secondo, della ditta “Nuova Elettro – Luminarie”, in Piazza Maggiore alle 21.30 e alle 24.00. Il tutto avverrà nel contesto della prima Notte Bianca santantonese, durante la quale sarà possibile visitare le chiese barocche ed i musei che insistono sul percorso illuminato, oltre che cinque mostre (delle quali, sulla ceramica, di rilievo nazionale), una fiera ubicata presso il parco comunale ed un’area food.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento