Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

La festa dei fiori ad Acireale fa il pieno, l'appuntamento con i carri raddoppia

Le bancarelle lungo il circuito dovranno vendere, dalla prossima edizione, esclusivamente fiori e primizie primaverili

Il carnevale di Acireale 'raddoppia' in primavera. Si è conclusa  con un bilancio positivo la prima 'Festa dei fiori', cui hanno partecipato migliaia di persone entusiaste.

«Il primo bilancio è più che positivo, nei prossimi giorni saremo in grado di fare valutazioni precise, ma il successo è già palpabile.  E’ la prima edizione di una manifestazione - afferma il sindaco, Roberto Barbagallo- che si distaccherà dal Carnevale e si rafforzerà, acquisendo elementi sempre più caratterizzanti. Facciamo tesoro delle sinergie avviate che hanno reso Acireale, una città bella e turistica e ricominceremo a lavorarci presto, dando maggiore spazio alla frutta e ai nostri agrumi".

"Ci sono elementi da perfezionare: le bancarelle lungo il circuito dovranno vendere, dalla prossima edizione, esclusivamente fiori e primizie e più attinenti al taglio della manifestazione dovranno essere le colonne sonore- dichiara il presidente della Fondazione del Carnevale, Antonio Coniglio-. Attendendo il bilancio ufficiale, facciamo tesoro di questo clima positivo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La festa dei fiori ad Acireale fa il pieno, l'appuntamento con i carri raddoppia

CataniaToday è in caricamento