Festività natalizie, rafforzati controlli: poliziotti in pensione tra le vie del centro storico

A queste persone, ovvero gli agenti della polizia in pensione, i cittadini potranno rivolgersi per qualsiasi richiesta di consiglio, aiuto o segnalazione che poi i volontari dell’Associazione provvederanno con rapidità e sulla base della esperienza di poliziotti, a girare alla questura

In occasione di questo periodo di feste durante il quale tanta gente si riversa sulle strade, il questore Marcello Cardona con la polizia di stato di Catania, avvalendosi collaborazione degli agenti della polizia di Stato in pensione iscritti all’Associazione Nazionale della Polizia di Stato di Catania,effettuerà un servizio di osservazione e controllo per le vie cittadine del centro storico.

Tale attività consisterà in un servizio di osservazione e controllo per le vie cittadine, che verranno individuate giornalmente sulla base di esigenze concrete e contingenti quali il notevole afflusso di persone, la presenza di bambini giovani o anziani , che possono essere più facilmente attenzionati da persone senza scrupolo, costituendo così un valido supporto all’attività di contrasto del degrado urbano ed alla tutela del decoro nel centro storico e delle più piccole forme di illeciti..

A queste persone, ovvero gli agenti della polizia in pensione, i cittadini potranno rivolgersi per qualsiasi richiesta di consiglio aiuto o segnalazione che poi i volontari dell’Associazione provvederanno con rapidità e sulla base della esperienza di poliziotti, a girare alla questura richiamando con la massima velocità le volanti presenti sul territorio. I volontari saranno riconoscibili, indossando una pettorina e il berretto con logo e colori sociali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il servizio si svolgerà nell’arco dell’intera giornata, saranno impiegati tra 15-20 volontari e avranno a disposizione un numero dedicato con la Centrale Operativa per le tempestive segnalazioni di ogni situazione anomale o sospette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento