Festività Ognissanti, afflusso ordinato e senza assembramenti al cimitero

Viabilità scorrevole; nessun assembramento e nessun veicolo non autorizzato presente, zero rivenditori abusivi su Via Acquicella e Via del Divino Amore e bus Amt numerosi e senza particolari affollamenti

Viabilità scorrevole; nessun assembramento e nessun veicolo non autorizzato presente; zero rivenditori abusivi su Via Acquicella e Via del Divino Amore; bus AMT numerosi e senza particolari affollamenti. Si presentava così stamattina l’area del Cimitero di Zia Lisa, all’appuntamento con le migliaia di catanesi che ordinatamente e con le mascherine protettive hanno visitato il Camposanto nella domenica della festività di Ognissanti. Solo sporadicamente, infatti, i vigili urbani sono dovuti intervenire per il rispetto dell’uso corretto della mascherina e invitare al distanziamento interpersonale. Moltissimi cittadini, anche in questa terza cruciale giornata di pedonalizzazione della zona cimiteriale, hanno seguito le indicazioni dell’ordinanza del vicesindaco Roberto Bonaccorsi redatta d’intesa con l’assessore ai servizi cimiteriali Giuseppe Arcidiacono, che ha invitato i catanesi a recarsi a visitare i defunti, in giorni predefiniti, secondo la lettera iniziale di ciascuno.

“Nonostante le note difficoltà economiche - hanno detto il vicesindaco Bonaccorsi e l’assessore Arcidiacono - in questi giorni che i cittadini dedicano al ricordo dei propri cari, siamo riusciti a offrire un cimitero pulito, ordinato e con una manutenzione accettabile. Un sentito ringraziamento va agli addetti ai servizi cimiteriali, alla polizia municipale, alla protezione civile che hanno collaborato con le nostre indicazioni per superare una difficile prova organizzativa per via dell’emergenza Covid. Un’altra conferma che quando si riesce a responsabilizzare i cittadini nella collaborazione civica, si riesce a risolvere i problemi senza soluzioni drastiche”.

Il comandante della Polizia Municipale Stefano Sorbino ha reso noto, infine, che sono stati multati e fatti sgomberare tre rivenditori abusivi che avevano tentato di vendere fiori nell’area contigua al grande parcheggio di via Madonna del Divino Amore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento