Fidanzati corrieri della droga: 2 chili di marijuana nella macchina

La droga è stata sequestrata, mentre gli arrestati, assolte le formalità di rito, sono stati associati al carcere di Catania Piazza Lanza

I carabinieri della compagnia di Randazzo hanno arrestato nella flagranza i catanesi: Manuel Taglieri, classe 1996, e Maria Grillo, classe 1987, poiché ritenuti responsabili di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Lo stop imposto ieri sera ad una Fiat 500 (presa a noleggio a San Gregorio di Catania) da un equipaggio del Nucleo Radiomobile in viale Cavalieri di Vittorio Veneto a Bronte, ha permesso di bloccare i due conviventi i quali, manifestando un eccessivo disagio al controllo, hanno esortato i militari ad approfondire il controllo.

Difatti, la conseguente perquisizione veicolare e personale, ha consentito ai carabinieri di rinvenire nel sedile posteriore dell’auto una borsa di un noto brand di lusso, poi risultata falsa e sequestrata, contenente 2 Kg di “marijuana” suddivisa in quattro buste di plastica termosaldata, droga presumibilmente destinata ad essere immessa sul mercato della zona fruttando al dettaglio oltre i 20.000 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La droga è stata sequestrata, mentre gli arrestati, assolte le formalità di rito, sono stati associati al carcere di Catania Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento