"Fiera dei morti" nel parcheggio Fontanarossa: si concluderà il 2 novembre

L'ingresso utilizzato per la Fiera sarà quello di via Forcile (svincolo Mercato ortofrutticolo-San Giuseppe La Rena sull'Asse dei servizi). Dall'ingresso di via Fontanarossa, invece, non sarà possibile raggiungere, neanche a piedi, l'area del mercato. Giovedì 29 ottobre e venerdì 30 ottobre la Fiera rimarrà aperta dalle 9 alle 22,30

Oggi giovedì 29 ottobre, a partire dalle 9, nella parte nord del parcheggio Fontanarossa, aprirà la "Fiera dei morti" e alle 11,30 il vicesindaco Marco Consoli, l'assessore alle Attività produttive Angela Mazzola e i presidenti dell'Amt Carlo Lungaro e di Sostare Gilberto Cannavò daranno il via ufficialmente all'edizione 2015 che si concluderà il 2 novembre. Sono circa duecento gli operatori che quest'anno danno vita alla tradizionale rassegna di vendita ed esposizione di prodotti tipici e artigianali, ma anche di abbigliamento, calzature e altra merce. La Fiera, per la terza edizione consecutiva si svolge nel parcheggio di Fontanarossa.

"Nel 2013 e nel 2014 la scelta dell'Amministrazione Bianco di puntare, tenendo conto delle esigenze degli operatori e degli utenti, su una zona di facile accesso, vicina a porto e aeroporto, che dunque evita di congestionare ulteriormente il centro cittadino, si è rivelata vincente", si legge nella nota del Comune.

La gestione della "Fiera dei morti" è stata affidata dal Comune, attraverso un bando di evidenza pubblica, a una ditta specializzata in grandi eventi che ha provveduto all'organizzazione della Fiera sotto lo stretto controllo dell'Assessorato alle Attività produttive. L'ingresso utilizzato per la Fiera sarà quello di via Forcile (svincolo Mercato ortofrutticolo-San Giuseppe La Rena sull'Asse dei servizi). Dall'ingresso di via Fontanarossa, invece, non sarà possibile raggiungere, neanche a piedi, l'area del mercato. Giovedì 29 ottobre e venerdì 30 ottobre la Fiera rimarrà aperta dalle 9 alle 22,30, mentre sabato 31 ottobre, domenica 1 novembre e lunedì 2 novembre dalle 9 alle 24. Le auto dei visitatori, mezz'ora prima dell'apertura della Fiera e mezz'ora dopo la sua chiusura, potranno essere parcheggiati negli appositi spazi nell'ex mercato ortofrutticolo, con accesso dalla via Forcile, lungo la via Amerigo Vespucci e nel piazzale limitrofo alla via San Giuseppe La Rena.

Personale di Sostare e parcometri consentiranno di pagare la sosta, di due euro per l'intera giornata. I mezzi con il contrassegno per disabili e i motocicli hanno invece accesso gratuito all'interno del parcheggio Fontanarossa, sempre con ingresso da via Forcile. La parte sud-ovest del parcheggio, fisicamente separata dalle altre zone, resta a disposizione degli abbonati che potranno continuare a fruire anche del servizio di navetta per l'aeroporto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

Torna su
CataniaToday è in caricamento