Fiera, la polizia sequestra oltre 13 mila fuochi illegali

Il personale della divisione di polizia amministrativa e sociale della questura ha effettuato un controllo e sequestrato petardi, batterie pirotecniche e fuochi d'artificio pericolosi

Ancora controlli della polizia in vista della notte di San Silvestro per frenare il fenomeno della vendita abusiva di fuochi d'artificio. Ieri il personale della divisione di polizia amministrativa e sociale della questura durante una verifica alla fiera di Catania ha sorpreso un ambulante di 63 anni a vendere fuochi artificiali appartenenti alla categoria V/C.

Nella circostanza il materiale esplodente, per un totale di 11.264 pezzi, veniva sottoposto a sequestro penale mentre l’ambulante e denunciato. Sempre all’interno della fiera è stato sequestrato un ingente quantitativo di fuochi pirotecnici, messi in vendita, per un totale di 2.106, pericolosi petardi e batterie pirotecniche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento