Chiede 50 centesimi per la fila della posta ed aggredisce pensionato: arrestato

Ieri l'uomo si è piazzato davanti all'ufficio postale di Grammichele ed ha organizzato una fila distribuendo ticket numerati, chiedendo 50 centesimi per ciascuno. Ma quando un pensionato si è rifiutato di pagare, l'uomo lo ha aggredito

I Carabinieri di Grammichele hanno arrestato un 58enne, del luogo, per estorsione, lesione personale e porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere. Ieri l’uomo si è piazzato davanti all’ufficio postale ed ha organizzato una fila distribuendo ticket numerati, chiedendo 50 centesimi per ciascuno. Ma quando un pensionato si è rifiutato di pagare, l’uomo lo ha aggredito e percosso minacciandolo con un coltello.

I militari immediatamente intervenuti, su richiesta pervenuta al 112 da parte di alcuni dei presenti, hanno subito bloccato e disarmato l’estortore. Il coltello e la somma contante di 18 euro, denaro estorto, sono stati sequestrati. La vittima è stata trasportata nel locale pronto soccorso ed è stata medicata per le varie ecchimosi riscontrate al volto, venendo subito dimessa. L’arrestato, su disposizione dell’Autorità giudiziaria, è stato posto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento