Iniziate le riprese del film su Pippo Fava: andrà in onda su Rai 1

In questo momento la troupe di Italian International Film e Rai Fiction stanno registrando alcune scene in via Franceso Cilea

Uno scorcio del set

Nella prossima stagione televisiva, su Rai 1 andrà in onda un film dedicato a Pippo Fava, dal titolo "Prima che la notte", girato in questi giorni a Catania. Le riprese sono cominciate da circa una settimana ed in questo momento la troupe di Italian International Film e Rai Fiction stanno registrando alcune scene presso la litostampa "Idonea" di via Franceso Cilea, trasformata per l'occasione nella redazione de "I Siciliani".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il copione prende spunto dall’omonimo libro di Claudio Fava e Michele Gambino. Il cast è quasi tutto siciliano e la regia affidata a Daniele Vicari. Pippo Fava, giornalista catanese ucciso dalla mafia il 5 gennaio del 1984, sarà interpretato dall'attore Fabrizio Gifuni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

  • La barca a vela più grande del mondo nelle acque di Catania

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento