rotate-mobile
Cronaca

Nigeriana fermata in aeroporto con oltre 8 mila euro in contanti

La donna è stata denunciata alla procura di Catania per ricettazione e riciclaggio

I finanzieri etnei hanno bloccato in aeroporto una cittadina nigeriana, residente a Palermo e in procinto di imbarcarsi su un volo diretto ad Istanbul, che portava nel bagaglio a mano denaro contante per 8.400 euro, tutto suddiviso in mazzette da 50 euro.Nel suo bagaglio in stiva c'erano poi smartphone di ultima generazione come iPhone 8 Plus, iPhone 8 e vari Samsung di dubbia provenienza. Per uno dei cellulari Apple rinvenuti era stata sporta denuncia di furto, pochi giorni prima, da parte di un cittadino italiano al quale il telefono era stato sottratto nel mentre si trovava a Palermo nel mercato di Ballarò. Al termine delleispezioni, la donna è stata denunciata alla Procura di Catania per i reati di ricettazione e riciclaggio, con il sequestro di oltre ai sei smartphone e un table, oltre al denaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nigeriana fermata in aeroporto con oltre 8 mila euro in contanti

CataniaToday è in caricamento