rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Misterbianco

Sequestrati dalla guardia di finanza oltre 5 milioni di prodotti non sicuri: segnalati due commercianti cinesi

Si tratta di articoli che erano pronti alla vendita, come addobbi natalizi da interni ed esterni, luci led per auto nonché prodotti per la cura e l’asciugatura dei capelli quali phon e piastre elettriche Erano tutti non conformi alla normativa comunitaria attestante la qualità e la sicurezza

Erano pronti ad essere venduti ma erano potenzialmente pericolosi e sprovvisti della certificazione di sicurezza. Si tratta di oltre 5 milioni di articoli sequestrati dai finanzieri del comando provinciale. Nel corso dei controlli le fiamme gialle hanno sequestrato gli articoli, per lo più prodotti elettrici e bigiotteria.  In particolare, nel corso di un primo intervento, i finanzieri della compagnia di Caltagirone hanno ispezionato una ditta, gestita da un cittadino di nazionalità cinese, e rilevato che erano esposti alla libera vendita 16.200 articoli quali addobbi natalizi da interni ed esterni, luci led per autovetture nonché prodotti per la cura e l’asciugatura dei capelli quali phon e piastre elettriche, tutti non conformi alla normativa comunitaria attestante la qualità e la sicurezza dei dispositivi.


In un altro intervento dei militari della compagnia di Catania - in un esercizio commerciale situato in Misterbianco e gestito anch’esso da un imprenditore di nazionalità cinese - sono stati trovati oltre 5 milioni di articoli di bigiotteria e accessori decorativi privi delle informazioni minime circa la composizione, la presenza di materiali pericolosi nonché le indicazioni in lingua italiana. Gli articoli avrebbero potuto causare danni alla salute degli ignari acquirenti, visto che non vi era neanche la garanzia di assenza di metalli pesanti potenzialmente
pericolosi. Senza considerare la concorrenza "sleale" operata nei confronti degli altri commercianti, specie in un contesto storico ed economico così complesso. 

Gli interventi, conclusi con il sequestro di oltre 5 milioni di articoli e la contestuale segnalazione alla Camera di Commercio di Catania dei due cinesi, rientra nel quadro delle attività svolte dalla guardia di finanza a tutela dell’economia legale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati dalla guardia di finanza oltre 5 milioni di prodotti non sicuri: segnalati due commercianti cinesi

CataniaToday è in caricamento