Cronaca

Gravina, arrivano finanziamenti per l'ex comando della municipale

L'immobile di via Crispi era adibito a comando della polizia municipale e successivamente dichiarato inagibile

L'amministrazione comunale di Gravina ha ottenuto la riconferma del finanziamento regionale per il risanamento dell'edificio che diverrà la sede degli uffici della Protezione civile comunale. Si tratta dell'immobile situato in via Crispi, che era adibito a comando della polizia municipale e a sede di altri uffici, successivamente dichiarato inagibile.

"Grazie alla disponibilità dell'assessorato regionale alle infrastrutture guidato da Marco Falcone, è stato individuato il percorso per ottenere il decreto di conferma del finanziamento – ha dichiarato il sindaco Massimiliano Giammusso - e quindi ci sarà concessa una proroga sui termini di espletamento della gara per l'affidamento dei lavori. Un risultato raggiunto anche grazie ai buoni uffici dell'on. Anthony Barbagallo e del presidente del Consiglio comunale Claudio Nicolosi, oltre all'impegno dei tecnici comunali del servizio Lavori pubblici e Protezione civile".

"Abbiamo messo in moto la macchina amministrativa affinché si scongiurasse la perdita delle risorse destinate al progetto – ha spiegato il vicesindaco Rosario Condorelli che ha la delega ai Lavori pubblici – che ammontano a circa 1milione e 113mila euro. Il termine per completare le procedure di progettazione e di affidamento della gara era fissato ad aprile di quest'anno. Allo stesso tempo, il progetto doveva essere adeguato al nuovo prezzario regionale per i lavori pubblici che è entrato in vigore a gennaio scorso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gravina, arrivano finanziamenti per l'ex comando della municipale

CataniaToday è in caricamento