Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Patto per Catania, finanziati lavori in 7 asili nido per 3 milioni di euro

Approvato dalla giunta un piano di interventi di riqualificazione finalizzati alla messa in sicurezza e all'adeguamento antincendio

La giunta comunale presieduta da Roberto Bonaccorsi ha varato un piano di interventi di riqualificazione finalizzati alla messa in sicurezza e all'adeguamento antincendio di sette edifici che ospitano sette asili nido dell’infanzia da 0 a 3 anni, per migliorare significativamente il target qualitativo delle infrastrutture destinate alla didattica di base, con conseguenti benefici per gli studenti, gli insegnanti e i lavoratori che giornalmente li frequentano.

La delibera che ha approvato i progetti esecutivi da mandare in gara, per un investimento di 2,992 milioni di euro dei fondi comunitari del Patto per Catania, è stata proposta congiuntamente dagli assessori alle politiche comunitarie e alle manutenzioni, Sergio Parisi e Pippo Arcidiacono, al fine di avviare al più presto le procedure per l’esecuzione dei lavori. Interessati agli interventi di prevenzione antincendio sono 7 asili nido della città, da riqualificare e mettere in sicurezza secondo le più recenti norme di tutela dell’agibilità antisismica delle strutture pubbliche.

Gli asili nido interessati ai progetti di messa in sicurezza sono:  "La Sirenetta" di  via Acquicella Porto, "La Coccinella" di via Galermo, "Arcobaleno" di via Stanislao Cannizzaro, "Ali Fiorite" di via Carlo Forlanini, "Il Bruco e la Mela di via Pitagora e la "Giostra dei Bimbi" di via Calipso (ciascuno beneficerà di un importo di 428mila euro) e, infine, "Isola Felice" del Villaggio Sant'Agata finanziato per 432mila euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patto per Catania, finanziati lavori in 7 asili nido per 3 milioni di euro

CataniaToday è in caricamento