Firenze: pregiudicato catanese aveva documenti falsi, arrestato

Aveva con sè una carta di'identità falsa recante il nome di un'altra persona e da lui stesso contraffatta, e altri documenti con lo stesso nominativo, tra cui una carta bancomat disabilitata

Fermato per un controllo di routine dalla polizia mentre era a bordo di un'auto con altri tre uomini, ha fornito agli agenti documenti falsi tentando di spacciarsi per un'altra persona.

Protagonista, ieri mattina in via Senese a Firenze, un uomo di 47 anni di Catania, A.G.: già noto alla polizia per omicidio e associazione mafiosa, è stato arrestato per possesso di documenti falsi, falsità materiale commessa da privato e falsa attestazione a pubblico ufficiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto appreso, aveva con sè una carta d'identità falsa recante il nome di un'altra persona e da lui stesso contraffatta, e altri documenti con lo stesso nominativo, tra cui una carta bancomat disabilitata e una fotocopia della tessera sanitaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scattano le prime multe da 400 euro per mancanza di mascherina

  • Falsi invalidi, il sistema architettato da 6 medici: 21 indagati

  • Coronavirus, anche oggi nessun decesso: a Catania zero nuovi contagi

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Pensioni d’invalidità con la compiacenza di medici dell’Asp: sei misure cautelari

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento