Fiumefreddo, arrestati due spacciatori "in trasferta"

I carabinieri li hanno trovati con diversi quantitativi di droga e circa mille euro in contanti

I carabinieri della stazione di Fiumefreddo di Sicilia hanno arrestato L.F. di 30 anni di Gaggi e S.S. di anni 23 di Calatabiano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I due si trovavano a piedi per il centro cittadino di Fiumefreddo. I militari, notando un atteggiamento sospetto, li hanno fermati e perquisiti trovando 50 grammi di marijuana e 5 grammi di hashish e la somma di circa mille euro, probabilmente frutto dello spaccio. La perquisizione si è anche estesa alle loro rispettive abitazioni. Dopo le formalità di rito, i due sono stati messi a disposizione dell'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento