menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Flash mob della Lega a Vizzini contro l'apertura di un nuovo centro per migranti

Lo scopo dell’iniziativa sarà quello di dare la voce alla comunità locale. Sulla vicenda è intervenuto il Commissario provinciale Anastasio Carrà

Sabato alle ore 10 i militanti della Lega Sicilia Salvini Premier saranno presenti a Vizzini con un flash mob, per ribadire la propria contrarietà all’apertura di un centro di accoglienza nel comune del calatino. Lo scopo dell’iniziativa sarà quello di dare la voce alla comunità locale. Sulla vicenda è intervenuto il Commissario provinciale Anastasio Carrà. "Un nuovo Cara di Mineo - dichiara -è l’ultima cosa che serve ai cittadini di Vizzini e del Calatino. Scelte come questa sono gravemente irrispettose nei confronti di chi negli ultimi mesi si è dovuto scontrare con una pandemia globale e adesso sta finalmente provando a ripartire. Un territorio come quello del Calatino ha bisogno imprese, industrie, musei e di attrazioni turistiche e non di essere sfruttato per interessi superiori che gravitano attorno il business dell’immigrazione, siamo al fianco di tutti gli abitanti di questi territori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Pulizie di casa - Proprietà e benefici dell'aceto

Salute

Ospedale Garibaldi Nesima, nuovi microscopi per l'oftalmologia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento