Focolaio a Mirabella Imbaccari, Saitta e Marano (M5s): “Situazione preoccupante"

Gli esponenti pentastellati hanno rinnovato l’invito al governo regionale di realizzare un Covid Hospital in tempi brevi. “Siamo vicini alla comunità di Mirabella Imbaccari, ai pazienti e ai sanitari"

I deputati alla Camera del Movimento Cinque Stelle Eugenio Saitta (Camera) e Jose Marano (Ars) sono intervenuti sulla situazione epidemiologica del catanese che ha fatto registrare una crescita costante e significativa e un focolaio in una struttura per anziani a Mirabella Imbaccari. Gli esponenti pentastellati hanno rinnovato l’invito al governo regionale di realizzare un Covid Hospital in tempi brevi. “Siamo vicini alla comunità di Mirabella Imbaccari, ai pazienti e ai sanitari che stanno fronteggiando una situazione di assoluta emergenza – dicono i deputati -. Le immagini giunte, con le tante ambulanze in fila, richiamano alla memoria tristi ricordi e dobbiamo mettere in campo, da istituzioni, tutti gli sforzi possibili per tutelare la salute dei nostri concittadini”. “Secondo quanto si apprende i posti per i pazienti Covid nelle varie strutture sono già in corso di saturazione e occorre pianificare una strategia emergenziale. Strategia che avevamo già suggerito con la creazione di un Covid Hospital in provincia di Catania, una delle più estese e popolose in Sicilia. Non dobbiamo “strappare” ai territori strutture sanitarie, come nel caso di Acireale, ma dobbiamo implementare il sistema con nuovi nosocomi dedicati alla cura del Covid. Ci sono infrastrutture al momento dismesse, come il Santa Marta o l’Ascoli Tomaselli, che in prospettiva saranno essenziali. Invitiamo l’assessore alla Salute a monitorare con attenzione la situazione dei contagi in provincia di Catania e a prevedere provvedimenti adeguati. Il sistema sanitario è già sotto stress e non possiamo non garantire le cure a tutti quei cittadini che ne hanno di bisogno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento