Focus nazionale sulla "gestione dei fondi contrattuali" in ambito sanitario

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

Comincia dal Sud, la difesa dei diritti contrattuali degli operatori del mondo sanitario. A Catania la prima data di quattro appuntamenti nazionali che coinvolgeranno i dirigenti sanitari dell'intera nazione. Si partirà venerdì con quelli del Sud Italia.

Venerdì 10 aprile (al Romano Palace Hotel di Catania, 10.30/18.00), l'Anaao Assomed vedrà infatti riuniti gli oltre 100 Quadri sindacali delle strutture mediche pubbliche provenienti da Sicilia, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria per un corso di formazione riservato a Segretari Aziendali, Segretari Regionali, Consiglieri Nazionali, Direzione Nazionale, Anaao Giovani, Dirigenza Sanitaria, sui Fondi aziendali.

Al seminario "Principi, metodologie e limiti per la costruzione e gestione dei Fondi Contrattuali" a cura di Giuseppe Montante con la collaborazione di Carlo Palermo e Maurizio Paparo, parteciperà Costantino Troise, segretario nazionale Anaao Assomed. I lavori si apriranno con l'introduzione curata da Pietro Pata, segr. Anaao Assomed Sicilia.

Un appuntamento per la formazione continua dei quadri sindacali "Per fornire gli elementi indispensabili - spiega Rosario Grosso, responsabile organizzativo Anaao Assomed Sicilia - per la costruzione e gestione dei fondi contrattuali, per conoscerne le criticità e avere così i mezzi per evitarle e superarle".

Quando si parla di sanità, vengono in mente le strutture che ospitano i pazienti, le criticità che ne derivano (i casi di malasanità), le chiusure di alcuni reparti o, in alcuni casi, di plessi interi. Ma il mondo sanitario, non da meno di altri campi professionali, è anche altro. È un mondo fatto di persone che lavorano, di precari in cerca di stabilità, e di dipendenti impegnati - con azioni sindacali - nelle contrattazioni contrattuali e nelle applicazioni delle norme vigenti a tutela e difesa dei diritti dei lavoratori.

Saranno tre i principali argomenti affrontati:

  1. Principi, regole e limiti dell'istituto delle relazioni sindacali al livello periferico;

  2. Metodologia della costruzione dei fondi contrattuali;

  3. Principi, metodologia e limiti nell'utilizzo dei fondi contrattuali

Torna su
CataniaToday è in caricamento