Striscia la Notizia torna ad Acitrezza: dopo 9 anni la fogna è ancora lì

L'inviata di Striscia la Notizia Stefania Petix insieme al suo bassotto è tornata ad Acitrezza per documentare la presenza dello scolo fongnario nella riserva marina dei Ciclopi. Una denuncia che si ripete puntualmente da 9 anni a questa parte

L'inviata di Striscia la Notizia Stefania Petix insieme al suo bassotto è tornata ad Acitrezza per documentare la presenza dello scolo fongnario nella riserva marina dei Ciclopi. Una denuncia che si ripete puntualmente da 9 anni a questa parte, insieme agli innumerevoli esposti delle associazioni ambientaliste e dei pescatori locali, ma che non ha mai trovato una soluzione. La fogna che sfocia a mare, in piena zona “B” dell’AMP Isole del Ciclopi, è il problema più grave che da sempre ha caratterizzato la costa del borgo marinaro. Centinaia di metri di costa sono infatti segnati dal divieto di balneazione per inquinamento, nonostante qui la natura sia 'protetta' dall'itituzione della riserva marina integrale, e quando le correnti sono più forti, le acque putride si spingono anche oltre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento