Fognature, il Comune annuncia passi in avanti nella depurazione

Sono stati stanziati fondi comunitari e nazionali per 393 milioni di euro

Mercoledì 22 gennaio nella Sala Giunta di Palazzo degli Elefanti, alle ore 11, il Sindaco di Catania Salvo Pogliese e il Commissario Straordinario Unico per la Depurazione, Enrico Rolle aggiorneranno gli importanti passi in avanti compiuti per assicurare una corretta depurazione dell’agglomerato urbano di Catania, oggi in infrazione comunitaria e per il quale sono stati stanziati fondi comunitari e nazionali per 393 milioni di euro. All'incontro parteciperanno anche i rappresentanti dei soggetti pubblici e privati impegnati negli interventi nel progetto per il capoluogo etneo e gli altri comuni compresi nel comprensorio etneo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento