Fontanarossa, arrestato latitante senegalese 37enne

La polizia di frontiera area di Catania l'ha scovato durante una serie di controlli sui passeggeri in partenza per Istanbul

La squadra di polizia di frontiera aerea dell’aeroporto di Catania ha tratto in arresto il cittadino senegalese Ndiaye Pape Saer Maty,37enne senegalese. In particolare, nel corso dei controlli documentali e consultazione delle banche dati effettuati dai poliziotti nei confronti dei passeggeri in partenza per Istanbul, è emersa una nota di cattura per esecuzione di ordine di carcerazione emessa dalla procura di Gela i 6 marzo scorso per  ricettazione ed introduzioneo di prodotti con segni falsi. L’arrestato,condotto nel carcere locale deve scontare 4 anni e 6 mesi di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento