Fontanarossa, brillamento ordigno bellico: nessuna modifica ai voli

Sac informa che le limitazioni riguarderanno solo l’area interessata dall’intervento a cura dei militari del 4° Reggimento Genio Guastatori di Palermo

In merito alla nota diffusa dalla Prefettura di Catania in cui si annuncia la decisione dell’Enac (Direzione Aeroportuale Sicilia Orientale) di chiudere lo spazio aereo dalle 10 alle 15 di domani, sabato 21 gennaio, per consentire le operazioni di brillamento di un ordigno bellico rinvenuto nel territorio di Paternò, Sac informa che le limitazioni riguarderanno solo l’area interessata dall’intervento a cura dei militari del 4° Reggimento Genio Guastatori di Palermo. Di conseguenza non ci saranno alcune ripercussioni sul traffico dell’Aeroporto di Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento