Fontanarossa, Castiglione: si cerca un manager come presidente dell'aeroporto

Per l'Aeroporto Fontanarossa di Catania, il presidente della provincia Castiglione cerca "un candidato di alto profilo manageriale in grado di interloquire con i nostri partner europei della Bei, la banca europea degli investimenti"

"Il nostro aeroporto sta crescendo, l'ampliamento della pista consentirà il decollo e l'atterraggio di voli diretti intercontinentali. In questo quadro di investimenti infrastrutturali rientra a pieno l'avvio del sistema aeroportuale integrato di Comiso. Il nostro appello pertanto e' che si firmi al piu' presto l'Accordo di Programma Quadro con il Governo e che anche per il futuro si possa esprimere un candidato alla presidenza di Sac di alto profilo manageriale in grado di interloquire con i nostri partner europei della Bei, la banca europea degli investimenti". Lo ha dichiarato il presidente della Provincia di Catania, Giuseppe Castiglione, a margine della presentazione del bilancio d'esercizio 2011 della Sac.

"Riconosciamo a questo cda e al suo presidente e amministratore delegato Gaetano Mancini - ha aggiunto - di avere operato in questo mandato con il pieno supporto dei soci la cui unita' di intenti, in questi cinque anni, ha supportato l'azione amministrativa orientata all'efficienza gestionale, alla razionalizzazione della spesa e alla trasparenza e competitivita' nella gestione dei servizi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento