Fontanarossa e Sigonella fanno le prove, simulazione riuscita

Lo scalo sarà aperto solo per le operazioni di check-in e controlli di sicurezza per le partenze e di ritiro bagagli per gli arrivi. Decolli e atterraggi si svolgeranno dalla base militare

Nella base militare di Sigonella, coordinata dai dirigenti Enac di Roma e Catania e in collaborazione con il 41esimo Stormo dell'aeronautica, è stata effettuata ieri una simulazione di arrivo e partenza dei passeggeri a bordo degli autobus navetta provenienti da Fontanarossa.

Lo scalo etneo da lunedì al 5 dicembre prossimi, sarà chiuso per lavori straordinari di riqualificazione della pista e di tutto l'air side.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo scalo sarà aperto solo per le operazioni di check-in e controlli di sicurezza per le partenze, e di ritiro bagagli per gli arrivi. Decolli e atterraggi si svolgeranno dalla base di Sigonella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Non ce l’ha fatta Peppino Rizza, era ricoverato dal 10 giugno al Cannizzaro

  • Scoperto traffico di auto rubate: 5 in manette

  • Per ripicca contro il compagno butta il suo cane dal quarto piano: denunciata

  • Abitazioni minacciate dalle fiamme a Motta Sant'Anastasia

  • Corsa clandestina, il cavallo cade in un fossato e muore: 16 denunciati

Torna su
CataniaToday è in caricamento