Forestali: dopo mesi di sciopero gli operai tornano a lavoro

Le organizzazioni sindacali Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil, in un comunicato congiunto, annunciano che domani i forestali della provincia di Catania saranno riavviati al lavoro

Domani mattina i forestali della provincia di Catania saranno riavviati al lavoro. Una buona notizia che arriva in una settimana ricca di proteste e scioperi.

A darne notizia, in un comunicato congiunto, sono  le organizzazioni sindacali Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil di Catania. La conferma ufficiale è arrivata attraverso il dirigente dell’Azienda forestale Catania, Bonanno.

Venerdì scorso a seguito della manifestazione regionale  del sindacato unitario – spiegano i rappresentanti delle tre segreterie – l’assessore regionale all’Agricoltura e il dirigente regionale azienda Foreste, avevano garantito che entro la data odierna tutti i lavoratori forestali dell’azienda, in atto sospesi, sarebbero stati avviati al lavoro. In realtà, ciò avverrà con un ritardo di due giorni sulla tabella di marcia, giorni di lavoro persi che non verranno mai restituiti. Siamo comunque soddisfatti per il risultato ottenuto grazie alla protesta vibrante del sindacato unito e la pressione esercitata nei confronti della Prefettura”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento