Frana sulla Messina-Catania, chiuso un tratto e gravi disagi sulla statale 114

Si tratta dello stesso tratto autostradale che già venerdi' scorso era stato interessato da un vasto smottamento arrivato dalla collina che sorge a ridosso dell'arteria autostradale e che aveva creato non pochi disagi, facendo arrivare massi e fango sulla carreggiata

foto Meteoweb

Chiusa l'autostrada Messina-Catania, nel tratto compreso tra Roccalumera e Giardini Naxos, a causa di una frana che si è verificata all'altezza di Letojanni, nel messinese.

L'avanzare della terra in movimento ha costretto, fin dalle prime ore del mattino, a interdire il traffico sia lato monte che lato mare. Si tratta dello stesso tratto autostradale che già venerdi' scorso era stato interessato da un vasto smottamento arrivato dalla collina che sorge a ridosso dell'arteria autostradale e che aveva creato non pochi disagi, facendo arrivare massi e fango sulla carreggiata.

Adesso il fronte della frana si è allargato creando un ulteriore riversamento di terriccio che ha reso necessaria la chiusura di un tratto. Gravi disagi sulla Strada statale 114 dove è stato dirottato il traffico di auto e mezzi pesanti.

Code ed incolonnamenti si sono formati anche sulla Statale mandando in tilt la viabilita' dei comuni della fascia jonica interessati. Per evitare che la Statale si intasi ulteriormente state disposte aree di stoccaggio di mezzi pesanti sia a Tremestieri che a San Filippo nella zona dei parcheggi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento