Free Green Sicilia: appello contro lo spreco di denaro per la festa di Sant'Agata

"L'appello - afferma Alfio Lisi portavoce di Free Green Sicilia - è diretto al Sindaco e all'Arcivescovo"

L'associazione Free Green Sicilia lancia un appello per fermare lo spreco di denaro pubblico che rischia di essere ancora una volta realizzato "per futili e pagani fuochi d'artificio in occasione delle celebrazioni religiose in onore di Sant'Agata a Catania dove migliaia di famiglie con bambini e singoli emarginati si trovano in povertà assoluta e rischiano di morire di inedia, per mancanza di cure mediche e freddo".

"L'appello - afferma Alfio Lisi portavoce di Free Green Sicilia - è diretto al Sindaco e all'Arcivescovo nel chiedere di non sperperare denaro pubblico, che peraltro sarebbe ricavato dalla tassa di soggiorno le cui finalità per legge sono legate alla salvaguardia dei beni culturali della città spesso in condizioni penose e dunque avrebbero urgente necessità di un restauro conservativo come la Chiesa monumentale di San Nicolò all'Arena di piazza Dante o il trasfigurato Giardino Bellini, ma devono essere utilizzati al fine di aiutare chi sopravvive ai margini della società costretti a dormire al freddo in luoghi improvvisati e invivibili della città in quanto non in possesso di una casa o senza la possibilità di vivere da 'cristiani' in una degna dimora"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento