rotate-mobile
Cronaca Santa Maria di Licodia

Santa Maria di Licodia, sequestrato un fucile beretta rubato a Mascalucia

Questa mattina i militari hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare nell’abitazione di un 31enne rinvenendo e sequestrando, abilmente occultati dietro un armadio nel corridoio, un fucile doppietta Pietro Beretta cal. 12, risultato rubato a Mascalucia il 10 luglio scorso, e 13 cartucce cal. 12

I Carabinieri della Stazione di Santa Maria di Licodia hanno arrestato in flagranza un 31enne per ricettazione e detenzione illegale di arma da sparo. Questa mattina i militari hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare nell’abitazione dell’uomo rinvenendo e sequestrando, abilmente occultati dietro un armadio nel corridoio, un fucile doppietta Pietro Beretta cal. 12, risultato rubato a Mascalucia il 10 luglio scorso, e 13 cartucce cal. 12. L’arma sarà inviata a Reparto Investigazioni Scientifiche di Messina per gli accertamenti tecnico balistici atti a stabilire anche se la stessa sia stata utilizzata in eventuali eventi criminosi. L’arrestato è stato posto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Maria di Licodia, sequestrato un fucile beretta rubato a Mascalucia

CataniaToday è in caricamento