Pluripregiudicato senza patente e assicurazione sperona la polizia

Durante la sua folle fuga, ha volutamente urtato l'auto dei poliziotti, danneggiandola e causando delle contusioni ad uno degli agenti intervenuti nell’inseguimento

Il pluripregiudicato Giuseppe Leotta, che la scorsa notte era alla guida di un’auto sprovvisto di patente e di assicurazione, ha attirato l'attenzione della polizia la scorsa notte mentre transitava per le vie del quartiere San Cristoforo, nelle vicinanze di piazza Caduti del Mare. Alla vista degli agenti delle volanti, che gli hanno intimato l’alt, anziché rallentare e fermarsi, ha cercato di dileguarsi a velocità sostenuta. Ne è nato un pericoloso inseguimento, terminato con lo schianto del Leotta contro il muro perimetrale di una delle stradine del quartiere. Rimasto illeso, l’uomo è stato immediatamente fermato e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e, dopo essere stato condotto in questura per la stesura degli atti di rito, è stato tradotto presso il carcere di Piazza Lanza, in attesa dell’udienza per direttissima, su disposizione del pm di turno. Durante la sua folle fuga, ha speronato l'auto dei poliziotti, danneggiandola e causando delle contusioni ad uno degli agenti intervenuti nell’inseguimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento