Fugge dopo essere stato sorpreso a rubare in casa, arrestato

I Carabinieri della Stazione di Trecastagni hanno tratto in arresto il pregiudicato F.C., di anni 37, cittadino rumeno, per tentato furto aggravato

I Carabinieri della Stazione di Trecastagni hanno tratto in arresto il pregiudicato F.C., di anni 37, cittadino rumeno, per tentato furto aggravato. L’uomo, nel pomeriggio di ieri, dopo aver notato che i proprietari di un immobile di Corso Michelangelo Buonarroti si stavano allontanando dall’abitazione, ha forzato una porta di ingresso laterale e si è introdotto all’interno per rubare.

Mentre era intento a selezionare gli oggetti da asportare è stato però sorpreso da uno dei proprietari che ha fatto rientro in casa per prendere un oggetto che aveva dimenticato. L'uomo si è allora dato subito alla fuga, tentando di fare perdere le proprie tracce per le vie limitrofe. A questo punto la vittima ha segnalato l’accaduto al 112 chiedendo l’intervento dei militari i quali, giunti sul luogo in pochi minuti, hanno individuato e bloccato l’uomo poco distante mentre stava ancora correndo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento