Fugge dopo aver causato l’incidente: denunciata una donna

La giovane si è giustificata dicendo che era entrata nel panico poiché l'auto era senza assicurazione

I carabinieri di Camporotondo Etneo hanno denunciato una 28enne di Mascalucia, ritenuta responsabile di lesioni personali con fuga del conducente. La donna infatti, come ricostruito dagli accertamenti svolti dai militari, stava percorrendo a bordo della sua Smart la via Umberto di San Pietro Clarenza ma, per non aver rispettato il previsto obbligo di dare la precedenza, ha investito un motociclo Bmw Gs, condotto da un belpassese 55enne. La donna in un primo momento ha immediatamente bloccato la propria autovettura per poi allontanarsi in fretta dopo aver visto che il malcapitato conducente del motociclo fosse vigile, senza prestare soccorso, lasciando sbigottite le persone giunte sul posto per dare aiuto al ferito. L'uomo, trasportato al Policlinico di Catania, è stato visitato riscontrandogli vari traumi contusivi con una prognosi di 10 giorni. Successivamente identificata, la donna ha riferito che l’autovettura è di proprietà del compagno e che, in quel frangente, era fuggita perché era a conoscenza del fatto che il veicolo fosse sprovvisto di copertura assicurativa (motivo per il quale è stata sanzionata amministrativamente) e perché assalita dal panico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento