menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fugge ad un posto di controllo, rintracciato ed arrestato latitante

Fermato in auto ad un posto di controllo effettuato dai carabinieri della stazione di Villasmundo (SR), per paura di esser catturato, ha abbandonato l’auto fuggendo a piedi per le campagne circostanti

I carabinieri di piazza Dante hanno arrestato il 40enne romeno Costel Antochi, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica di Catania. Dal 24 marzo scorso si era reso irreperibile dopo la condanna (anni1, mesi 4 e giorni 14 di reclusione) inflittagli dai giudici etnei per lesioni personali e porto di strumenti atti ad offendere, reati commessi nel capoluogo etneo il 26 ottobre 2012.

Fermato in auto ad un posto di controllo effettuato dai carabinieri della stazione di Villasmundo (SR), per paura di esser catturato, ha abbandonato l’auto fuggendo a piedi per le campagne circostanti. I militari, accertando tramite la targa dell’auto l’ultimo domicilio del fuggiasco, risultato a Catania, hanno avvertito i colleghi di piazza Dante i quali, dopo alcune ore, lo hanno scovato ed arrestato mentre a piedi percorreva la via De Lorenzo a San Cristoforo. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Fitness

Padel mania: benefici e controindicazioni

Ristrutturare

Muro portante - Come abbatterlo in sicurezza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento