Fuggono a bordo dell’auto rubata: tre catanesi in manette

I carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Gravina di Catania hanno arrestato i catanesi Emanuele Bonaccorso di anni 32, Daniele Ventimiglia di anni 22 e Emmanuele Falsaperla di anni 21

I carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Gravina di Catania hanno arrestato i catanesi Emanuele Bonaccorso di anni 32, Daniele Ventimiglia di anni 22 e Emmanuele Falsaperla di anni 21, poiché ritenuti responsabili di resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione in concorso. 

Nel corso di un servizio perlustrativo notturno, i tre ladri sono stati sorpresi alla guida di una autovettura Fiat Panda, successivamente risultata oggetto di furto denunciato lo scorso 15 gennaio  ai carabinieri di Catania Nesima.

Alla vista dei militari i malfattori sono fuggiti e, a causa della la forte velocità, hanno perso il  controllo dell’auto andando ad impattare contro un muro. 

All’interno della macchina i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato degli attrezzi utili allo scasso e una centralina elettronica decodificata, comunemente utilizzata dai ladri proprio per il furto d’auto. L’autovettura rubata è stata restituita al legittimo proprietario. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento