Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Catania abbraccia per l'ultima volta Francesco Scuderi

Sopra la bara, trasportata a spalla dai ragazzi della società Nuoto Catania, è stata deposta una sciarpa rossazzurra. Migliaia di persone tra atleti, amici e parenti erano presenti ai funerali del dirigente sportivo

Grande commozione questo pomeriggio nella Cattedrale del capoluogo etneo dove si sono svolti i funerali di Francesco Scuderi.

Migliaia di persone, atleti, amici e parenti hanno voluto dare l’ultimo saluto alla salma del dirigente sportivo. Un vero e proprio bagno di folla per la messa ufficiata da Monsignor Barbaro Scionti, cui hanno preso parte anche diversi esponenti del mondo dello sport e delle istituzioni catanesi tra cui il sindaco Enzo Bianco.

Intitolare la piscina comunale di via Zurria a Francesco Scuderi. È la proposta del presidente della squadra femminile di pallanuoto Orizzonte Nello Russo. 

“Mi piacerebbe che la piscina di via Zurria - afferma Russo - venisse intitolata a Francesco. E per questo proporrò subito all'amministrazione comunale di Catania di farlo, seguendo l'iter burocratico previsto per valutare questa possibilità. Quella struttura rappresenta un vero e proprio gioiello tra gli impianti dello sport catanese. E se è così lo si deve soltanto grazie a lui, che contribuiva a renderla sempre più bella in prima persona giorno dopo giorno. Spero possa essere di facile attuazione darle il suo nome - conclude il presidente dell'Orrizzonte Catania - ma credo che provarci sia un atto dovuto nei suoi confronti, e che negli anni lo sarebbe stato a prescindere da quello che è accaduto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catania abbraccia per l'ultima volta Francesco Scuderi

CataniaToday è in caricamento