Omicidio cimitero, la città saluta per l'ultima volta Maria Concetta

I funerali questa mattina nella Chiesa della Madonna del Carmelo. Intanto è in corso un'inchiesta per omicidio contro ignoti. Il sostituto procuratore Giuseppe Sturiale ha firmato il nulla osta per la restituzione della salma ai familiari dopo la conclusione dell'autopsia

In corso dalle 10 di questa mattina nella Chiesa della Madonna del Carmelo, i funerali di Maria Concetta Velardi, la 59enne uccisa con colpi di pietra in testa nel cimitero di Catania.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In corso al momento un'inchiesta per omicidio contro ignoti. Il sostituto procuratore Giuseppe Sturiale ha firmato il nulla osta per la restituzione della salma ai familiari dopo la conclusione dell'autopsia. Il medico legale che l'ha eseguita, Giuseppe Ragazzi, ha chiesto 60 giorni per depositare la consulenza disposta dal pm.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cancro al colon-retto, nuova tecnologia per la diagnosi precoce

  • Sidra, il 3 agosto sospesa erogazione idrica: ecco la zona di Catania interessata

  • Aeroporto, hostess con febbre: attivata la procedura di biocontenimento

  • Coronavirus, in Sicilia 39 nuovi casi: a Catania sono 6 in più

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 31 luglio 2020

  • Coronavirus, in Sicilia 7 nuovi contagi: 6 sono nel catanese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento