L'ultimo saluto alla piccola Nicole, esce la bara in braccio a papà

Un volo di centinaia di palloncini ha salutato l'uscita della bara della piccola Nicole dalla chiesa di San Vito a Mascalucia. Il minuscolo feretro bianco della neonata morta in ambulanza è stato portato in braccio dal papà

Un volo di centinaia di palloncini ha salutato l'uscita della bara della piccola Nicole dalla chiesa di San Vito a Mascalucia. Il minuscolo feretro bianco della neonata morta in ambulanza è stato portato in braccio dal papà, Andrea Di Pietro. La mamma, Tania Egitto, ha tenuto la bara in grembo per tutta la durata della cerimonia funebre. Il papà ha portato Nicole in braccio per i trecento metri che separano la chiesa dal cimitero.

UNO DEI PERITI: " Sembrerebbe che i polmoni non abbiano mai respirato dopo il parto"

La chiesa, gremita di gente. A celebrare la funzione religiosa è l'arcivescovo di Catania, Salvatore Gristina. Insieme a lui sull'altare, il parroco della chiesa, don Paolo Malatesta. Seduti al centro della navata centrale i genitori di Nicole. Per volontà della famiglia, durante la funzione religiosa, i cronisti e cine operatori sono stati invitati a non fare foto e video.

L' audio del "118" registrato nella notte della nascita e morte di Nicole

"Siamo con voi". Piange l'arcivescovo di Catania, Salvatore Gristina, durante l'omelia. "Quanto è accaduto - dice Gristina - è doverosamente esaminato dalle autorità per fornire risposte alle domande che l'accaduto suscita". "Accompagniamo la loro attività - aggiunge - con una preghiera". "I bambini che non hanno ancora ricevuto il battesimo - prosegue -, Dio li affida con fiducia all'amore misericordioso di Gesù. Questo è un momento di grande prova per voi, non sentitevi soli, noi siamo qui per confortarvi e incoraggiarvi con la certezza che Dio è con voi", continua l'arcivescovo particolarmente commosso. "Nicole non ha potuto ricevere tanti segni di affetto da parte vostra, non vi ha potuto sorridere, ma Nicole ha detto a Gesù di starvi vicino".

"L'amore che ci state dimostrando è la nostra forza da oggi in poi". Lo ha detto la zia di Nicole, Erika Egitto, sorella di mamma Tania, al termine dei funerali della neonata morta in ambulanza. "Grazie anche alle istituzioni -ha aggiunto la zia- Continuate ad aiutarci nella nostra lotta alla ricerca della verità. Perchè ogni minuto di questa celebrazione non è stato giusto e serva perchè non ne accadano più".

"Voglio ringraziare tutti quelli che siete intervenuti, ma in particolare vi vuole ringraziare Nicole. La piccola Nicole avrebbe voluto una festa. Non è la stessa cosa, comunque è sempre una festa". Lo ha detto il nonno materno di Nicole, Mario Egitto, al termine del rito funebre. "Nicole vi chiede di ricordarla nelle vostre preghiere, di non dimenticarla - ha aggiunto il nonno -, perchè Nicole è nostra, ma è anche un po' vostra. Ricordatela nelle vostre preghiere e quando potete lasciate un palloncino o un fiore davanti alla sua tomba".

La mamma Tania aveva postato su Facebook una richiesta: “E' desiderio nostro che non portiate fiori ma solo palloncini, che poi faremo volare in cielo insieme alla nostra piccola bambina e niente vestiti neri. Perché per la nostra piccola deve essere una festa. Io e Andrea vi ringraziamo, anticipatamente“. 

Su Twitter, invece, Tania si rivolge al Papa: "@Pontifex_it per favore caro Papa ci aiuti anche lei. E' un dolore troppo grande. Un abbraccio  da Tania e Andrea. Grazie".

L'INTERVENTO DELL'ASSESSORE BORSELLINNO ALL'ARS

Il nonno paterno della bimba, così come aveva fatto alcuni giorni fa, ha auspicato una "una partecipazione numerosa di istituzioni e chi vorrà stare vicino alla famiglia". Alcuni familiari di Nicole ieri sono stati ricevuti a Palazzo degli Elefanti dal sindaco di Catania, Enzo Bianco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento