Guardia di finanza sequestra 65 chili di fuochi d'artificio a Belpasso

Oltre 1.900 fuochi pirotecnici trasportati con un mezzo privato nei pressi della zona industriale di Piano Tavola

La guardia di finanza ha sequestrato a Belpasso oltre 1.900 fuochi pirotecnici, del peso di circa 65 kilogrammi, trasportati con un mezzo privato nei pressi della zona industriale di Piano Tavola.  Il veicolo era condotto da un uomo residente nel comune di Priolo Gargallo che trasportava il tutto in assenza delle autorizzazioni previste dalla legge. Tra i prodotti illegalmente detenuti vi erano anche quelli rientranti nella IV categoria, che, dato l’elevato rischio esplodente, per legge devono possono essere acquistati e maneggiati solo da persone con conoscenze specialistiche, munite di specifica autorizzazione di polizia. L'uomo è stato così denunciato per l’illecita detenzione di prodotti esplodenti sanzionata dal codice penale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento